Rocco Loturzo - AutoritrattoAbbanni li ricchiuni da D'Ayala - Rocco Loturzo condivide pienamente lo slogan riportato da questa immagine!!


La salciccia


Mmmmooohhhccc, c' ardr!!Noi a’bbari stiamo in grisi,
e chiacchiere non ce ne vogliono!!

Il barese, la baresità intera oramèi è soggetta ad uno stato di crisi inimmagginabbile..
Basti pensare alla salciccia!!

Più volte nelle mie disquisizioni ho citato i ricordi d’infanzia
portando alla luce momenti epici di pura poesia
regalatimi da mia nonna Leonilde.

Ebbene si,
la cartina di tornasole del disagio barese è proprio la situazione della salciccia.
Una volta, mia nonna andava dal suo macellaio di fiducia
e si faceva preparere appositivamende la salciccia fresca,
che poi me la facieva assaggiare bella cruda.
Questo perché all’epoca (ma neanghe nemmango tando tembo fa, inzomma una vendina di anni fa)
Il maciellaio era uso preparère la salciccia, con macinato fresco, aglio finemende sminuzzato, pecorino, sale e pepe.
Medonne Medonne Medonne che ricordi... ciò l’acquolina in bocca.
La carne era carne vera, inzomma sapeva proprio di carne
E bastava prepararla in totale semblicità, come da rigorosi dettami tipici e propri della splendida cucina barese, perché era bbuona e’bbasta.

Oggi no!
Oggi il maciellaio bbarese deve necessariamende metterci dendro, sgamorza, pomodoro, funghi e quand’altro, motivando la preparazzione con innumerevoli stupide ed inutili scuse.
I cliendi sono più esiggiendi
Se non gi metto il pomodoro dendro il macinato non scorre bbene nel budello
Debbo differenziare..
E ttande altre menate che non vi sto nemmango a’ddire

La verità è che la carne fa schifo,
nel senzo no che è brutta, nziamai mi togli la carne io muoro,
ma che non sa più di un cazzo (e non posso astenermi dall’usare altro linguaggio all’infuori di questo perché non renderebbe l’idea)
purtroppo noi baresi ci stiamo progressivamende inesorabbilmende abbituando a questa situazzione
nessuno si lamenda, nessuno protesta, inzomma nessuno fa un gazzo!!

Io rivoglio la carne di una volta,
quella che sa di carne, che come la fai e fai,
onorando la nostra tradizzione di semblicità e’ggusto,
è uno spettacolo

Baresi, Pugliesi, Italiani....Ribbellaaatevi!!

La u la feczz??
Finanghe la focaccia barese, il pane, la pasta…
Non sanno più di un cazzo (essoddue..)
Una volta il profumo emanato dalle nostre leccornìe ppiù’ttipiche
Ci faceva imbazzire tutti i senzi
Mo combri il pane o la focaccia,
nà, ci’ssap d quacchèccòusa!!

E nnoi tutti cììttt e’ccamìn!!

Ma inzomma, Baresi...
Svegliatevi, prima che sia troppo tardi!!

Cordiali saluti

Rocco Loturzo


Le novit di Rocco

MOOOHHHCC

30 aprile 2008
Rocco Loturzo Entertainmends presends:
Video pillole di cultura culinaria barse!!

Come si degusta uno scampo crudo, secondo le buone maniere di Rocco Loturzo

Sinfonia Barese in Patane riso e'ccozze

Niùs

7 marzo 2008
Rocco pubblica una importante Ricierca del prestigiuoso Cacc&MITT institute di Barletta..

E' Meglio a un Facociero o a Rocco Loturzo??

Citazzioni
Come tutelare l'ambiende?
Discariche differenziate:
gli stronzi da una parte, i rifiuti tossici dall'altra!!

Tratto da una intervista durante la sua campagnia elettorale


Rocco Loturzo - pubblicità - alle donne piacciono gli uomini con il petto villoso